lunedì 12 marzo 2012




Festival Nazionale

Unione Italiana Libero Teatro



Fase di selezione regionale



La UILT Basilicata, organizza le selezioni per lo svolgimento della fase regionale del 2°Festival nazionale UILT 2012-2013.

Saranno ammesse al festival regionale tutte le compagnie in regola con l’iscrizione per il 2012 che ne faranno domanda (vedi allegato). La domanda è da inviare alla direzione del Centro Studi UILT Basilicata C/O Dr.ssa Maria Adele Popolo Via Bachelet 7, 75020, Nova Siri Marina.


Ogni compagnia può iscrivere un solo spettacolo di qualsiasi genere  della durata di almeno 50 minuti entro e non oltre il 30 aprile 2012, e la sua messa in scena dovrà avvenire entro il 20 luglio 2012.

La selezione degli spettacoli verrà fatta attraverso una selezione mista o con visione di dvd (da allegare alla domanda) o con visione dal vivo dello spettacolo (da comunicare almeno 15 giorni prima della messa in scena a basilicata@uilt.it ) Gli spettacoli iscritti sia con visione DVD che con visione dal vivo, saranno giudicati da parte di una giuria composta da due persone oltre il Direttore del C.S Basilicata nominate dallo stesso. Che visioneranno i lavori sia su DVD che dal vivo (dal vivo solo in Basilicata).


Materiale da allegare:


1)DVD del lavoro di almeno 50 minuti(solo per chi partecipa con questa formula)che s’intende mettere a concorso che dovrà essere perfettamente comprensibile in audio e video.

2) scheda con nome dell’autore e titolo dell’opera che si intende proporre al Festival; qualora si tratti di opera straniera, dovrà essere segnalato anche il nome del traduttore; le opere in concorso dovranno risultare depositate presso la S.I.A.E., in caso contrario, dovrà essere fornita fotocopia dell’autorizzazione rilasciata dall’autore stesso con presentazione della “Dichiarazione di Responsabilità” S.I.A.E..

3) copione su supporto elettronico dell’opera rappresentata (originale o libero adattamento);

4) l’elenco degli attori e dei tecnici e il nome del regista dello spettacolo proposto con l’indicazione, a fianco di ciascuno, degli estremi della tessera sociale; nel caso di partecipazione a qualunque titolo di minorenni, l’assenso di chi esercita la patria potestà con firma autenticata; (per chi venisse ammesso alle fasi successive a quella Regionale, la Compagnia può sostituire max due attori non principali).

Selezione:

I tre commissari per selezionare avranno a disposizione una scheda di valutazione, redatta dalla UILT Basilicata, su cui riporteranno le motivazioni della scelta o dell’esclusione in base alle seguenti voci:



·         Regia

·         Recitazione

·         Ritmo generale dello spettacolo

·         Uso dello spazio

·         Scenografia e uso del materiale di scena

·         Illuminotecnica

·         Commento sonoro

·         Costumi di scena

·         Rapporto tra testo drammaturgico e testo spettacolare


I commissari assegneranno alle singole voci un voto da 0 a 10, e la compagnia vincitrice verrà selezionata in base alla media aritmetica più alta.


La selezione della compagnia vincitrice della Regione Basilicata sarà comunicata 5 giorni dopo la visione dell’ultimo spettacolo in programma (entro il 25 luglio 2012).


La Compagnia vincitrice dopo la comunicazione, dovrà inviare per iscritto l’accettazione del passaggio alla fase Interregionale per l’area 5 (Puglia- Sicilia- Calabria- Campania- Basilicata) entro 5 giorni dalla notificazione. Per la partecipazione alla fase Interregionale che si terrà presumibilmente in Campania è previsto un ulteriore contributo alle spese da versare alla UILT della Regione ospitante di euro 500,00 che saranno così ripartite: euro 400,00 sarà versato dalla UILT Basilicata, euro 100,00 sarà versato dalla Compagnia finalista, come concorso alle spese per la fase Interregionale o con assegno non trasferibile a UILT Basilicata oppure tramite bonifico intestato a UILT Basilicata Banca Popolare del Mezzogiorno Filiale di Ferrandina IBAN: IT07D05256 80310 000000931430, che la UILT provvederà a girare alla UILT organizzatrice.



Passeranno alla successiva fase interregionale:

uno spettacolo per le regioni con meno di 30 gruppi,

due spettacoli per le regioni da 31 a 60 gruppi,

tre spettacoli per le regioni oltre 60 gruppi.



Il Presidente della U.I.L.T. regionale, entro il 30 luglio 2012, comunicherà l’esito della selezione al Comitato di coordinamento del Festival.



Fase di selezione interregionale


Il Comitato di coordinamento del Festival, ricevute le comunicazioni circa le selezioni regionali, coordina e collabora con i referenti delle U.I.L.T. regionali individuate per l’organizzazione delle cinque rassegne di selezione della fase interregionale che metteranno a confronto gli spettacoli selezionati dalle U.I.L.T. regionali delle seguenti aree:

area 1: Piemonte – Lombardia – Liguria

area 2: Trentino Alto Adige – Friulì Venezi Giulia – Veneto

area 3: Emilia Romagna – Toscana – Umbria

area 4: Lazio – Marche – Abruzzo – Molise – Sardegna

area 5: Campania – Puglia – Basilicata – Calabria – Sicilia

Alle compagnie partecipanti alle rassegne di selezione della fase interregionale sarà consentito l’uso degli impianti luce e fonica messi a disposizione dall’organizzazione nel teatro prescelto.

Le compagnie riceveranno adeguata ospitalità e rimborso per le spese di viaggio.

La U.I.L.T. regionale organizzatrice, in collaborazione con il Comitato di coordinamento del Festival, nomina apposita qualificata giuria che seleziona i due spettacoli che parteciperanno alla rassegna finale del Festival.

il Presidente della U.I.L.T. regionale organizzatrice, entro il 31 marzo 2013, comunica l’esito della selezione al Comitato di coordinamento del Festival.



Ospitalità e rimborsi


Alle compagnie partecipanti alle rassegne interregionali (Campania per l’ area 5 ) e alla rassegna finale del Festival che si terrà a presumibilmente a Velletri e che dovrà concludersi entro il 31 dicembre 2013 verrà riconosciuto, a titolo di rimborso spese di viaggio andata e ritorno, l’importo di € 0,05 al chilometro per ogni componente della compagnia, secondo le distanze chilometriche per l’itinerario più veloce rilevato dal sito internet dell’A.C.I..

Inoltre alle compagnie provenienti dalle isole (Sicilia e Sardegna), verrà corrisposto un contributo forfettario di € 250,00 per le maggiori spese da sostenere per il trasporto del materiale scenico nonché una maggiorazione di un terzo delle spese di viaggio come sopra determinate.

Ad ogni compagnia verrà offerta ospitalità in un albergo appositamente convenzionato, con le seguenti condizioni:

un giorno e mezzo di pensione (due pernottamenti, tre pasti, due prime colazioni), se proveniente da località che disti oltre 300 Km dalla sede della rassegna;

un giorno di pensione (un pernottamento, due pasti, una prima colazioni) se proveniente da località distante da 100 a 300 Km dalla sede della rassegna; Nel computo delle spese di viaggio e di soggiorno si terrà conto del numero degli attori iscritti nel programma dello spettacolo, oltre al regista e a due tecnici, fino ad un massimo di 15 persone.



Fase finale nazionale


Il Comitato di coordinamento del Festival, ricevute le comunicazioni circa le selezioni interregionali, organizza la Rassegna finale del Festival alla quale parteciperanno i dieci spettacoli selezionati attraverso la fase interregionale.

Il Comitato di coordinamento del Festival potrà invitare, fuori concorso, una o più compagnie italiane o straniere di rilevante interesse artistico o culturale.

Alle compagnie partecipanti alla rassegna finale del Festival sarà consentito l’uso degli impianti luce e fonica messi a disposizione dall’organizzazione nel teatro prescelto.

Le compagnie partecipanti nelle fasi (interregionali e Nazionali) potranno al massimo sostituire 2 attori non protagonisti (da quelli della fase Regionale) alla rassegna finale del Festival riceveranno targa di partecipazione, adeguata ospitalità e rimborso per le spese di viaggio.

Le compagnie partecipanti alla rassegna finale del Festival non potranno partecipare alla successiva edizione del Festival.



Premi

Il Comitato di coordinamento del Festival nomina apposita qualificata Giuria che assegnerà i premi previsti:

targa premio al miglior spettacolo;

targa premio allo spettacolo secondo classificato;

targa premio allo spettacolo terzo classificato.

Riconoscimenti speciali potranno essere assegnati a: migliore testo di autore italiano contemporaneo; migliore allestimento scenico; artisti di particolare rilievo.

Il Comitato di coordinamento del Festival potrà anche nominare apposita Giuria dei Giovani che assegnerà premi agli spettacoli e agli artisti che si porranno in evidenza nell’affrontare le tematiche legate al mondo giovanile o al rapporto del cittadino con le istituzioni.

L’assegnazione dei premi e dei riconoscimenti avrà luogo nel corso di una pubblica manifestazione conclusiva del Festival e sarà pubblicizzata attraverso i canali d’informazione (stampa, radiotelevisione, sito internet www.uilt.it).



Con la partecipazione al Festival, la compagnia autorizza il trattamento dei dati personali (legge 675/96) relativi ad autori,  attori, artisti e tecnici protagonisti delle opere e nel materiale complementare, autorizza l’archiviazione delle opere presentate presso la sede della U.I.L.T. la quale si riserva di catalogarle e renderle disponibili per tutte le proiezioni, manifestazioni, trasmissioni, eventi vari promossi dalla stessa, per scopi culturali e didattici, comunque non commerciali.

La compagnia autorizza altresì la U.I.L.T. ad effettuare eventuali registrazioni audio e video, da utilizzare per gli scopi suddetti.



Il Consiglio Direttivo nazionale della U.I.L.T. potrà apportare al presente regolamento le modifiche e le integrazioni che riterrà necessarie per una ottimale organizzazione del Festival, dandone tempestiva comunicazione alle compagnie partecipanti.




MODULO DI ISCRIZIONE

La Compagnia teatrale  __________________________________________________________

con sede in___________________________________________________ Prov. ________________CAP _________

e­mail _______________________________________________________

Legale rappresentante__________________________________ nato/a ___________________  Prov._____

 il ____________ tel ____________________________ e­mail ___________________________________

CHIEDE di partecipare alle selezioni del 2º Festival Nazionale UILT 2012-2013

Con lo spettacolo  teatrale___________________________________di_____________________della durata di _____/ min

Nome del traduttore se opera straniera_______________________________________________________________

DICHIARA: di aver preso visione del bando della manifestazione e di accettarlo incondizionatamente; ­che l’opera è priva di qualsiasi vincolo sulla possibilità di rappresentazione; ­che tutto il materiale utilizzato (costumi, attrezzi, arredi) è conforme alle vigenti Norme di Legge.  AUTORIZZA : l’organizzazione del Festival alla riproduzione in pubblico della videoregistrazione inviata esclusivamente a fini culturali e non commerciali ( art.7 e 11 del decreto legislativo n° 196 del 30 giugno 2003) e di autorizzare il trattamento dei dati personali indicati nella scheda e l’archiviazione nella banca dati della manifestazione.

Allega inoltre alla presente il seguente materiale:

Scheda dello spettacolo

·         Copione dell’intera opera in cd

·         Elenco cast artistico e tecnico con gli estremi tessera associazione per l’anno 2012

·         Note sull'attività della Compagnia;

·         Videoregistrazione in DVD; (solo per chi non partecipa con spettacolo dal vivo)



Per spettacolo dal vivo comunicare data spettacolo 15 giorni prima della messa in scena a basilicata@uilt.it





                                                                                                                                             Firma legale rappresentante





Da inviare con riportato sopra Selezioni regionali Festival UILT:  Direzione del Centro Studi UILT Basilicata

via V. Bachelet, 7-75020 Nova Siri scalo (MT)  Dott.ssa Maria Adele Popolo:





                                                          






2 commenti:

  1. Bell'iniziativa, ho sempre amato il teatro! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Marifra... ho visitato il tuo blog! Scopiazzo volentieri le belle e gustose ricette! Complimenti!

      Elimina